Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Verbale Assemblea dei Soci 23 aprile 2012

L’anno 2012 il giorno 23 del mese di aprile alle ore 15.00 si è riunita l’assemblea ordinaria degli associati, in prima convocazione, della Associazione Forum Italiano Calce. L’assemblea è stata convocata in occasione del ConvegnoCalce09 e pertanto si è svolta nella stessa sede di questo, cioè presso la Facoltà di Architettura di Genova, Stradone Sant’Agostino 37. Questo l’ordine del giorno:

 

1. Relazione del Presidente e della Segreteria;
2. Resoconto attività 2011;
3. Proposte attività 2012;
4. Varie ed eventuali.


1) Relazione del Presidente e della Segreteria Il Presidente dell’Associazione Andrea Rattazzi prende la parola per ringraziare i soci intervenuti all’Assemblea e al convegno. Essendo ormai quasi alla fine dell’anno 2009, si dice molto soddisfatto dell’operato dell’associazione nell’ultimo anno. Parla della crescita del numero dei visitatori del sito internet, dell’interesse sempre crescente verso il tema della calce e ringrazia tutto lo staff del Forum Italiano Calce per il lavoro svolto durante l’anno. La Segretaria Francesca Amato prende poi la parola per confermare quanto detto dal Presidente, con la presentazione di qualche numero e risultato: illustra il crescente numero di soci, l’aumento esponenziale di richieste di collaborazione e patrocinio in occasione di conferenze, corsi etc. e la crescita di immagine, dimostrata dai sempre maggiori articoli dedicati all’associazione.
2) Resoconto dell’attività 2011 La Segretaria entra poi nello specifico delle attività svolte durante l’anno: le visite ai produttori in occasione di FornaciAperte09, il Concorso Fotografico Scattiincalce09, la partecipazione con uno stand al Salone di Restauro di Ferrara, e i molteplici corsi teorico-pratici, in collaborazione con diverse realtà locali (http://www.forumcalce.it/eventi_calendario.htm). Tutti questi eventi hanno avuto successo, dimostrato dall’interesse dei partecipanti e dalla soddisfazione degli organizzatori. Viene sottolineato che tali attività sono state rese possibili dall’entusiasmo dei soci, dal lavoro costante e preciso dello staff e, da un punto di vista economico, dal contributo e dal sostegno di chi ha creduto nella qualità delle attività proposte.
3) Proposte attività 2012 La parola passa poi ai soci presenti in sala, per la programmazione delle attività del 2010. Primo fra tutti, prende parola Antonio Monte, nuovo socio dell’Associazione, che propone la candidatura di Lecce per il ConvegnoCalce2010. Garantisce la collaborazione del CNR-IBAN, in cui lavora, ma anche auspica una risposta positiva da parte di tutte le istituzioni locali. Sottolinea l’importanza del coinvolgimento al convegno anche delle realtà produttive della Regione e chiede ai soci Annibale Russi e Roberto Sansonetti della ditta Calceviva, qui presenti, di sostenere l’evento. I due si dimostrano d’accordo e accettano la proposta. Michele Macchiarola ricorda il prossimo workshop “La Nuova Calce Storica. Ricerca e Sperimentazione per il Restauro” il 5 febbraio, presso il Dipartimento PAU, Università degli Studi di Reggio Calabria e Alessia Bianco, responsabile del corso, conferma. Il Presidente Andrea Rattazzi sottolinea che il workshop potrebbe essere abbinato alla visita nell’ambito di Fornaci Aperte alla fornace di Rosolini, ma per questo bisognerà attendere la disponibilità del socio Orazio Spadaro. Il socio Albert Jornet ricorda la disponibilità ad effettuare stage sulle analisi delle malte in Svizzera presso il SUPSI. Il socio Nino Longhitano illustra le iniziative del CNA in Piemonte, relative a cantieri scuola e corsi di formazione pratici. Propone poi la partecipazione del Forum alla messa in opera di una fornace simbolica a Superga e avanza l’ipotesi di un incontro con lo staff a Torino verso la metà di Gennaio. Il socio Stefano Damiola, riallacciandosi a quanto detto da Nino Longhitano, sottolinea l’importanza della formazione pratica della manovalanza in grado di impiegare la calce, non solo nel restauro, ma anche nella bioedilizia. Il discorso è pienamente condiviso dal socio Annibale Russi, che propone di metter su una Scuola Pilota per artigiani. A questo punto anche la socia Cristina Grandin prende parola per porre l’attenzione sulla manualità dell’uso della calce, anche nei procedimenti finali di finitura e di colore. La socia Alessia Bianco illustra un’esperienza locale che ha avuto molto successo: l’organizzazione di corsi di formazione pratici rivolti alle scuole edili. Il Presidente Andrea Rattazzi presenta il progetto di Mille Fornaci da Calce e auspica la sensibilizzazione e il coinvolgimento dei Comuni che conservano delle formaci da calce e/o tradizioni legati alla calce nel volersi unire in una rete di Città della Calce. A questo proposito interviene il neo-socio Luca Nanni, che porta a conoscenza dell’esperienza del Comune di Cogoleto e del recupero di una fornace storica per la produzione della calce. Invita il Forum a partecipare all’inaugurazione del restauro tra marzo e settembre 2010.

Non avendo altri argomenti su cui discutere e deliberare, previa lettura ed approvazione del presente verbale, l’assemblea viene sciolta alle ore 19.00.


IL SEGRETARIO IL PRESIDENTE