Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Flos tectorii

Singolare fenomeno di degrado differenziale, tipico degli intonaci di superficie, con formazione di cerchi concentrici che arrivano a disegnare ipotetici arabeschi. Noto come "flos tectorii" o fiore di intonaco, ricorre frequentemente in aree marine, in zone soggette ad azione di acque meteroriche e a crescita biologica.

Secondo alcuni autori* il fenomeno è legato all'azione biologica di alghe, ma altre fonti ipotizzano che sia risutato dell'azione combinata di acqua meteorica, sali solubili, sulla matrice carbonatica delle malte ecc.

*Rizzo G.; Genova S.; Leonardi M.; Ercoli L.
Flos tectorii: caratterizzazione chimico-fisica del degrado degli intonaci e studio dei meccanismi di innesco e propagazione. La Chimica dei Beni Culturali. L'Ambiente, la Diagnostica, la Conservazione, 11-11-2000

Voce inserita da: Andrea Rattazzi - Ultima modifica 10/03/2013


Il Glossario della Calce è uno strumento indispensabile per uniformare il linguaggio di coloro che si occupano di calce. Consente di accrescere le proprie conoscenze, superare i regionalismi e l'incertezza del significato di alcuni termini.

Consulta subito e contribuisci anche tu ad accrescere il nostro Glossario della Calce>>