Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

4-6 settembre 2015-CORSO DI COCCIOPESTO PER INTONACI INTERNI ED ESTERNI PREORE (TN)

La Rete Solare per l'Autocostruzione organizza un nuovo corso dedicato al cocciopesto alle pendici delle Dolomiti del Brenta, circondati da una natura incontaminata. Il laboratorio si svolgerà dal 4 al 6 settembre 2015 in un edificio in corso di ristrutturazione dove la proprietaria ha già realizzato un bagno in tadelakt in autocostruzione. Durante il corso verrà eseguito un intonaco esterno ed un intonachino su muri interni. Il corso è patrocinato dal Forum Italiano Calce (www.forumcalce.it)

 

 

Il cocciopesto è un intonaco di origine fenicia molto utilizzato poi in epoca romana per cisterne, terme, acquedotti, sottofondi di strade e pavimenti. Il cocciopesto tradizionale è composto da grassello di calce naturale e frammenti di laterizio frantumati: l’argilla conferisce proprietà idrauliche e l’intonaco così preparato è adatto anche per applicazioni in esterno e se opportunamente trattato è resistente all’acqua. Per le sue proprietà traspiranti ed igroregolatrici è ideale nel trattamento dei muri umidi. La sua buona resistenza meccanica lo rende adatto ad impieghi strutturali e nell'esecuzione di pavimenti. 

E’ un materiale 100% naturale, economico e utilizzabile in bioarchitettura. Il laboratorio è caratterizzato come sempre da una preponderante parte pratica. Sianalizzeranno le caratteristiche della calce, le varie miscele in cocciopesto a seconda degli utilizzi, i dosaggi e la reperibilità dei materiali. Durante il laboratorio, dopo una prima introduzione teorica, si partirà dalla preparazione delle miscele,  la loro applicazione ed infine la protezione di finitura. Sulle pareti esterne verrà realizzato un arriccio e l'intonachino, mentre sulle pareti interne la finitura ad intonachino, con delle colorazioni in terra naturale. In questo modo i corsisti potranno vedere le diverse fasi di applicazione del’intonaco. Si utilizzeranno esclusivamente materiali naturali, tra cui un grassello di calce aerea stagionato, cocciopesto ottenuto da mattoni pieni e terre naturali. Il corso si svolgerà sotto la guida di Danilo Dianti, maestro con esperienza pluriventennale nell’uso di tinte e intonaci naturali e Daniela Re, architetta specializzata in risparmio energetico e calci naturali. Il corso è aperto ad artigiani, professionisti o interessati con buone capacità manuali. Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.


ARTICOLAZIONE DEL LABORATORIO

 VENERDI’ ore 15:30 – 18:00

Presentazione del corso e parte teorica. Preparazione dell'arriccio e degli intonachini in 

cocciopesto.

 SABATO ore 9:00 – 18:00

Applicazione del primo strato di arriccio esterno e dell'intonachino interno

 DOMENICA ore 9:00 – 17:00

Applicazione dell'intonachino esterno, protezione dell'intonachino interno. Parte teorica finale.


INFORMAZIONI LOGISTICHE

Il laboratorio, per esigenze didattiche, è limitato a soli dieci partecipanti e dura da venerdì pomeriggio a domenica pomeriggio. Il corso costa 170 euro iva inclusa, compresi i pranzi.  All’interno della struttura sono disponibili gratuitamente alcune sistemazioni semplici (con sacco a pelo e/o materassino). Possibilità di piantare la tenda nel terreno antistante. Il luogo è raggiungibile con i mezzi pubblici da Trento. Per confermare la partecipazione al corso è richiesto il versamento di una caparra.

Per informazioni ed iscrizioni : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.autocostruzionesolare.it

Per informazioni tecniche: 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..   Sito Danilo Dianti www.dianti.