Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

14, 15 e 16 Novembre 2014 Corso – Rivestimento in tadelakt: due pareti e un lavabo

Si svolgerà a Borgo San Lorenzo (FI) un corso di “TADELAKT” organizzato dall’Associazione Officina Lieve in collaborazione con la Rete Solare per l'Autocostruzione e il patrocinio del Forum Italiano Calce. Il corso si tiene nella sede dell’ass.ne Officina Lieve, la quale ha da alcuni mesi intrapreso un percorso formativo  sulla ristrutturazione d’interni in autocostruzione e con materiali naturali.
 
Il luogo, un ex capannoncino industriale in pieno centro storico, ospita strutture in legno e paglia, un pavimento in cocciopesto e intonaci in calce (grassello e sabbia, cocciopesto, e calcecanapa) e verrà adibito a spazio di coworking al termine dei lavori di 
ristrutturazione.
 Il laboratorio avrà un taglio eminentemente pratico, consistente nella realizzazione di una finitura in Tadelakt in un bagno e in una cucina.  Nel bagno, oltre a rivestire parte di una parete, si rivestirà anche un lavabo. 
 
Durante il laboratorio si partirà dalla preparazione dell'intonaco, la sua applicazione, la levigatura ed infine la finitura per l'impermeabilizzazione. I partecipanti potranno anche rivestire un proprio oggetto (piatto o tavella, forniti da Officina Lieve) e portarlo via con sé al termine del corso.
 
 Il Tadelakt è una tecnica d'intonacatura marocchina, molto antica, utilizzata in origine per impermeabilizzare le cisterne per la conservazione dell’acqua potabile, e poi nei rivestimenti di ambienti umidi come gli hammam e le fontane. Le sue straordinarie doti di impermeabilità sono paragonabili a quelle delle malte a base di 
 cocciopesto impiegate dai Romani per la realizzazione di acquedotti, cisterne e termae. La materia che rende unica il Tadelakt è il particolare tipo di calce debolmente idraulica, prodotta nelle vicinanze di Marrakech da artigiani berberi che si tramandano di generazione in generazione i segreti della selezione della materia prima e della cottura.
Il termine Tadelakt deriva dall’arabo “dellek”, cioè "impastare, schiacciare" a testimoniare il fatto che solo attraverso un’attenta lavorazione della calce, impastata con acqua senza alcuna altra aggiunta, applicata in uno solo strato e successivamente schiacciata, levigata e lucidata con l’ausilio di sapone nero, si 
ottengono superfici impermeabili e di grande effetto estetico, che rendono unico il Tadelakt. La sua composizione naturale lo rende un materiale ideale per la bioarchitettura, oltre ad avere proprietà battericide e funghicide.
 
 All'interno del laboratorio sarà utilizzata solamente l'originale calce tadelakt, prodotta nelle fornaci di Marrakesh.
 
Destinatari
 
Geometri, Architetti, Muratori, Restauratori, Tecnici di Imprese, Studenti in Ingegneria, Architettura, Conservazione Beni Culturali ecc., persone interessate all’autocostruzione
 
Date e Orari
 
VENERDI 14 novembre
 
ore 15.00 – 18.00: Presentazione del corso e breve introduzione teorica. Preparazione dell'intonaco: setacciamento del tadelakt e miscela con acqua
 
SABATO 15 novembre
 
ore 9.00 – 18.00 Applicazione del Tadelakt e levigatura, applicazione del tadelakt su pannelli dimostrativi
 
DOMENICA 15 novembre
 
ore 9.00 – 17.00 Applicazione del Tadelakt e levigatura, finitura con sapone nero.
 
Durante il corso i singoli partecipanti potranno realizzare, su appositi supporti rigidi forniti dall’associazione, un campione di prova di tadelakt che potranno portare a casa
 
Sede
 
Via G. Ulivi, 20 – Borgo San Lorenzo (FI) 

 
Docenti
 
Daniela Re (Rete Solare per l’Autocostruzione)
 
Quota di iscrizione
 
€ 165 + €15 (Iscrizione all’Ass.ne Officina Lieve, obbligatoria)
 
Tariffa scontata di € 140 per chi ha già fatto un corso di autocostruzione presso Officina Lieve
 
Attestato
 
Ai partecipanti sarà rilasciato un Attestato di Frequenza del Forum Italiano Calce  
 
Iscrizioni
 
Il corso viene attivato con un numero minimo di 7 partecipanti, mentre il limite massimo è di 9 partecipanti. 
 
Per iscriversi bisogna versare una caparra di almeno € 50 che viene rimborsata al 100% solo quando non vi siano più posti disponibili o non si raggiunga il numero minimo di partecipanti (7). Il resto della quota di iscrizione (più eventuale quota associativa) deve essere versato al momento dell’inizio del corso. In caso di 
rinuncia da parte del corsista, la quota versata in anticipo è rimborsata al 100% solo se la rinuncia viene comunicata almeno 7 giorni prima dell’inizio del corso. Decorso tale termine, la quota viene rimborsata nella misura del 50% (la quota associativa di €15 a Officina Lieve non viene in questo caso rimborsata).
 
Le iscrizioni sono aperte fino a martedì 10 novembre 2014 e, in ogni caso, fino ad esaurimento dei posti ammissibili (9 iscritti).
 
Per informazioni e iscrizioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 327 7550796 (Boris).
 
Come raggiungere il luogo del corso
 
Se in autostrada, l’uscita di riferimento è Barberino del Mugello (A1), a 15 km da Firenze. Da lì proseguire per Borgo San Lorenzo: il luogo dove verrà tenuto il corso è in pieno centro storico. 
 
In treno si può arrivare a Firenze Santa Maria Novella e da lì cambiare per Borgo San Lorenzo (40 minuti). Attenzione al binario! I treni spesso partono dal binario 17 o 18, a 3-4 minuti dal salone della stazione.

 
Pernottamento e Pasti
 
Per il pernottamento, la comunità “Il Mulino”, a Vicchio, offre camere doppie con bagni privati in uno splendido casale di campagna e un ambiente accogliente a € 10 a notte per persona. Per i pranzi durante il corso ci autorganizzeremo per avere pasti gustosi, sani e a basso costo (max € 6 a persona).


 Il luogo nel quale si tiene il corso è un cantiere edile e pertanto può accedere al cantiere solo chi indossa le scarpe antinfortunistiche. Per questo corso sono anche richiesti:
 • guanti (noi possiamo fornirne gratis in lattice)
 
 L’associazione Officina Lieve mette a disposizione gli attrezzi più comunemente usati per le attività del corso, ma in numero limitato. 
 
Iscriviti subito al corso, ci sono pochi posti disponibili!
 
Per informazioni e iscrizioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 327 7550796 (Boris)