Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

6-8 giugno 2014 - Corso Laboratorio di Cocciopesto - Castegneto Po

Si svolgerà nelle colline di Torino, nel paese di CASTAGNETO PO, dal 6 all'8 giugno 2014 un corso di “Cocciopesto” organizzato dalla Rete Solare per l'Auocostruzione. ll corso si terrà un una casa privata indipendente ed ha il patrocinio del Forum Italiano Calce.
Il laboratorio avrà un taglio eminentemente pratico, consistente nella realizzazione di una finitura impermeabile  in Cocciopesto

in un bagno e la decorazione di muri esterni che presentano problemi di umidità. Durante il laboratorio si partirà dalla preparazione dell'intonaco, la sua applicazione, la levigatura ed infine la finitura per l'impermeabilizzazione.

Il cocciopesto è un intonaco di origine fenicia molto utilizzato poi in epoca romana per cisterne, terme, acquedotti, sottofondi di strade e pavimenti. Il cocciopesto tradizionale è composto da grassello di calce naturale e frammenti di laterizio frantumati: l'argilla conferisce proprietà idrauliche e l'intonaco così preparato è adatto anche per applicazioni in esterno e se opportunamente trattato è resistente all'acqua. Per le sue proprietà traspiranti ed igroregolatrici è ideale nel trattamento dei muri umidi. E' un materiale 100% naturale, economico e utilizzabile in bioarchitettura.

Il laboratorio, unico nel suo genere, mira a realizzare sia un intonaco in cocciopesto applicato in interno , sia un applicazione di cocciopesto su dei muri esterni, con effetti decorativi.

Durante il corso si partirà dalla preparazione del cocciopesto, che verrà prodotto partendo da vecchi coppi macinati in una apposita macchina, addizionato al grassello di calce e poi steso sulle pareti e lavorato con attrezzi e pietre per renderlo compatto ed idrorepellente. Infine sarà passata una mano di sapone naturale diluito per aumentare l'impermeabilità e la lucidatura.

Durante il corso verranno fornite tutte le informazioni teoriche sul ciclo della calce, i materiali utilizzati, le finiture possibili. Si utilizzeranno esclusivamente materiali naturali, tra cui un grassello purissimo di calce aerea stagionato e certificato.

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso si svolgerà in una abitazione privata, sotto la guida di Danilo Dianti, maestro con esperienza pluriventennale nell'uso di tinte e intonaci naturali.

Il laboratorio, per esigenze didattiche, è limitato a soli dieci partecipanti e dura da venerdì pomeriggio a domenica pomeriggio. Il corso è aperto ad artigiani, professionisti o interessati con buone capacità manuali.

Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.


Programma

VENERDI' ore 14.00 – 18.00

  • Presentazione del corso e breve introduzione teorica
  • Preparazione dell'intonaco: macinatura dei mattoni nella molazza, preparazione dell'impasto

SABATO ore 9.00 – 18.00

  • Applicazione del cocciopesto e levigatura

DOMENICA ore 9.00 – 18.00

  • Applicazione del cocciopesto e levigatura, finiture decorative,  finitura con sapone di marsiglia

Info e iscrizioni

Rete Solare Autocostruzione