Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Come arrivare


Il Convegno si terrà presso l'aula Tafuri di Palazzo Badoer, sede dell'Università IUAV di Venezia.

Indirizzo: San Polo 2468, 30125 Venezia  -  Visualizza con GoogleMap

Come arrivare a Palazzo Badoer


Palazzo Badoer

Palazzo Badoer deriva dalla «casa del priorato di San Giovanni Evangelista» appartenente alla famiglia Badoer. Un documento del 1350 concede ai Badoer di seppellire i confratelli della Scuola di S. Giovanni Evangelista: il cimitero esiste ancora sotto il salone del palazzo e la sua presenza ha storicamente determinato la particolare tipologia planimetrica dell’edificio (che si può schematizzare a forma di «Z»), che si differenzia da quella di un qualsiasi palazzo veneziano.
Successivi interventi, fino alla situazione edilizia formalmente compiuta che ci è pervenuta, sono documentati al 1712; interventi interni sono stati eseguiti in seguito.
Nel 1974 lo IUAV acquista il palazzo dall’istituto di Santa Caterina, suore di Nevers. 
I lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento funzionale del palazzo come sede del Dipartimento di storia dell’architettura sono iniziati nell’aprile del 1978.


Chiudi la pagina e torna al menu principale